RIFORMA CAMPIONATI - Il presidente FIGC Tavecchio: "Serie A a 18? Utopia. Sulle serie minori invece..."

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 531 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
RIFORMA CAMPIONATI - Il presidente FIGC Tavecchio: "Serie A a 18? Utopia. Sulle serie minori invece..."

Il presidente della FIGC, Tavecchio, intervenuto a Radio Anc'io, ha parlato nuovamente della riforma dei campionati, in particolar modo della questione relativa alla diminuzione del numero delle squadre Prof:

Stiamo facendo vari incontri, ma pensare di dire alla Serie A di diminuire l'organico da 20 a 18 squadre è pura utopia, anche perché per ottenere questo risultato servirebbero i due terzi dei voti. Bisogna operare sui campionati minori. Limitandomi ad una valutazione numerica, mi sono scontrato con un muro invalicabile, per cui sono passato ad una valutazione diversa, ad una selezione che nasce da una valutazione economica: squadre che hanno situazioni economiche precarie non possono partecipare ai campionati. Questo porterà ad una riduzione, ma la Serie A deve rendersi conto della complementarietà delle due leghe sottostanti. Se la Serie A funziona bene è perché sotto c'è chi fornisce la manodopera".