VERSIONE MOBILE
  Domenica 1 Marzo 2015  
LE NOTIZIE
REGGINA, LA SQUADRA RIUSCIRÀ A SALVARSI?
  
  

LE NOTIZIE

CALCIO TRISTE - Addio a Mirko Fersini, ieri i funerali

15.04.2012 15:50 di Redazione Tuttoreggina  articolo letto 773 volte

Nella giornata di ierI, non solo la tragedia di Piermario Morosini, ma anche i funerali del giovanissimo calciatore della Lazio, Mirko Fersini, in coma da una settimana a causa di un incidente stradale e deceduto due giorni fa. Questo l'articolo de "Il Messaggero" sullo straziante funerale del giovanissimo terzino degli Allievi biancocelesti. La nostra redazione vuole esprimere la sua vicinanza alla famiglia dello sfortunato ragazzo: 

"Oggi l'ultimo saluto a Mirko Fersini, il 17enne terzino degli Allievi Nazionali morto due giorni fa dopo una settimana di coma a seguito di un incidente stradale in motorino. In migliaia ai funerali nella chiesa di S. Maria della divina Provvidenza a Fiumicino. I genitori di Mirko hanno autorizzato l'espianto degli organi: l cuore, i polmoni forti e gli altri organi di un calciatore di 17 anni che giocava per diventare un campione daranno una speranza di vita a sei persone gravemente ammalate. durante i funerali, c'è stato il commosso abbraccio tra i genitori del ragazzo di Fiumicino e il padre di un giovane che ha ricevuto uno degli organi espiantati al 17/enne.

In migliaia ai funerali. Oltre 2.000 persone, con tutte le rappresentanze calcistiche della Lazio, a Fiumicino per l'ultimo saluto a Mirko. Grande la commozione e l'affetto di tanti che si sono stretti attorno ai genitori, Kapia e Roberto, alle sorelle Tania e Marika e al nonno Alfredo, nella piccola chiesa gremita.

Lotito, Dias, Klose, Wilson e Oddi ai funerali. C'erano anche il presidente Claudio Lotito, l'allenatore degli Allievi Simone Inzaghi, alcuni giocatori della prima squadra, tra i quali Dias e Miroslav Klose e alcuni campioni del primo Scudetto del '74, l'ex capitano Pino Wilson e Giancarlo Oddi, oltre a Bruno Giordano e il sindaco di Fiumicino Mario Canapini. Schierati sull'Altare i compagni di squadra di Mirko e i pari categoria della Roma. Sempre sull'Altare un grande vessillo biancoceleste, mentre all'esterno sono decine le corone di suffragio con i fiori biancocelesti. I funerali sono stati celebrati da padre Leonardo Ciarlo, ex parroco dell'Isola Sacra ed ora parroco alla Giustiniana, amico di famiglia e tra l'altro tifoso biancoceleste, che aveva seguito fin da piccolo Mirko.

Tantissimi i giovani presenti, affranti dal dolore, dai compagni di scuola agli amici della comitiva. «Ho visto crescere Mirko - ha detto nell'omelia padre Leonardo - Ci univa l'amicizia con la famiglia, la fede ed anche il tifo per la Lazio. Un giovane sportivo che aveva tutto un futuro davanti: la fede non cancella il pianto ma contribuisce a dare un senso alla tristezza, all'abbandono, al distacco e al dolore atroce della famiglia. La morte di Mirko, però, non è la fine di tutto ma un inizio, alla luce di Cristo. Cari giovani - ha concluso - la vita è preziosa ed è un grande dono: valorizzatela al massimo; scrivete sempre subito in bella ogni momento importante».

La camera ardente. Questa mattina, camera ardente nella chiesa dell'ospedale San Camillo. «Questo ragazzo è un bell'esempio di sportivo pulito e del giusto modo di vivere la gioventù: per questo la morte di Mirko ha colpito tutta la città. Ci è rimasto nel cuore» ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno dopo la visita nella chiesa dell'ospedale. Alemanno ha poi voluto sottolineare che «il gesto dei genitori di donare gli organi è un atto di coraggio e fede stupendo che ha permesso di salvare sei persone». Il primo cittadino di Roma ha infine voluto ringraziare la Lazio «per la vicinanza che ha dimostrato in questo momento e penso che sia proprio questo il vero sport».


Altre notizie - Le notizie
Altre notizie
 

REGGINA-MATERA 2-3 - GLI AMARANTO SI SVEGLIANO TARDI, I LUCANI PASSEGGIANO AL GRANILLO

La Reggina non sa più vincere tra le mura amiche, il Matera passeggia ma rischia nel finale. LE SCELTE INIZIALI - Rivoluzione di Roberto Alberti. Il tecnico marchigiano, in occasione della sfida con il Matera, ha sorpreso gli addetti ai lavori preferendo Camilleri&nbs...

COSENZA-REGGINA - LE DICHIARAZIONI DEL POST GARA, ALBERTI:"PRIMO TEMPO REGALATO AL COSENZA"

Ecco le dichiarazioni del post Cosenza-Reggina: CARRIERI: Siamo stati bravi noi, abbiamo chiuso i loro attaccanti. Mi sono fatto trovare pronto quando contava, sono stato chiamato in causa e sono contento dela mia prova. Ora pensiamo alla Coppa e poi alla trasferta di Pa...

REGGINA-JUVE STABIA - I PRECEDENTI: ULTIMI DUE CONFRONTI CON VITTORIA

Il computo delle sfide calabresi tra la Reggina e la Juve Stabia, vede nettamente avanti la squadra amaranto, che ha vinto 8...

SERIE D - RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA XXIII^ GIORNATA GIRONE I: HINTERREGGIO KO IN CASA

Ecco i risultati della ventitreesima giornata del girone I della serie D: Agropoli-Battipagliese    2-1...

BASKET - GRANDE ATTESA PER VIOLA REGGIO CALABRIA-DELONGHI TREVISO

Grande attesa tra gli sportivi per la gara di domani, valida per la sedicesima giornata della serie A2 Silver, tra la Viola...

TERZA CATEGORIA RC, RHEGIUM CITY CONTRO LA VIOLENZA NEL CALCIO: #NONSCIARRIAMUNDICCHIÙ

Un gruppo di amici che decidono di intraprendere il percorso calcistico ma che devono constatare, loro malgrado, delle...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Marzo 2015.
 
Benevento (1) 60
 
Salernitana 55
 
Lecce 48
 
Juve Stabia 48
 
Matera (1) 47
 
Casertana 45
 
Foggia 43*
 
Catanzaro 39
 
Barletta (1) 36
 
Vigor Lamezia 32
 
Martina Franca (1) 31
 
Lupa Roma (1) 30
 
Paganese 29
 
Cosenza 28
 
Melfi 25*
 
Messina 25
 
Ischia Isolaverde 22
 
Savoia 20
 
Reggina (1) 19*
 
Aversa Normanna 18
Penalizzazioni
 
Foggia -1
 
Melfi -2
 
Reggina -1

   Tutto Reggina Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.