L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

04.02.2019 10:32 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 952 volte
© foto di Andrea Rosito
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

L’esonero di Cevoli doveva avvenire moooolto tempo prima!!!! Ma in quanto amichetto di Taibi il povero Prattico’ non ha avuto il coraggio di esonerarlo.

Poi e’ arrivato un VERO PRESIDENTE, con i coglioni, e l’ho ha fatto lui. Bene.

Adesso vogliono prendere Gautieri, anch’egli amichetto di Taibi.... 

Presidente Gallo.... cambi verso!!!

Luigi

LA REDAZIONE RISPONDE: Se Taibi fosse "amichetto" di Cevoli, probabilmente l'allenatore rinnovata come a Taibi....

 

Esonero sacrosanto, indiscutibile.
Scelte tecniche assurde, giocare con Solini e Pogliano, letteralmente massacrati dagli attaccanti del Catanzaro, inserire da subito Procopio che dopo soli 20 minuti non correva più, tenere fuori inspiegabilmente un giocatore come Sandomenico, non saper leggere da subito la partita ed intervenire con i cambi già sul 2-0 perché il Catanzaro continuava sempre su quella fascia a macinarci. 
Cevoli va va, va riposati che l'esonero sei andato a cercartelo e danni ne hai fatti abbastanza.

Saluti 

Raffaele 

 

Buongiorno, pochi giorni fà, avevo detto che con la difesa si vincono gli spareggi,(e le partite)adesso servono urgentemente altri 2 difensori( uno veloce)perche quello che fà l'attacco, lo sciupa puntualmente la difesa,molto lenta e impacciata(difesa della vecchia gestione societaria) saluti

Nino Z.

LA REDAZIONE RISPONDE: Quindi la colpa er i gol subiti è di Praticò?

 

Buongiorno redazione

Premesso che le maggiori responsabilita della sconfitta di ieri sono di Cevoli, detto questo per una partita non si esonera un allenatore che negli ultimi 3 mesi aveva perso una volta sola. Evidentemente c'è dell'altro. Probabilmente Cevoli non era il profilo che la nuova società aveva in mente o forse qualche differenza di vedute (con Taibi?) e ieri é stato solo il pretesto per esonerarlo. Io spero che questo cambio non destabilizzi e diciamo che se il nome che circola é quello...non mi fa impazzire.

Faccio tanti auguri ed un in bocca al lupo a mister Cevoli ringraziandolo per la dedizione la passione la professionalità e l'amore dimostrato per la Reggina e i reggini in questi mesi più che difficili e gli auguro di poter raccogliere i frutti della sua professionalità (al netto degli errori che tutti fanno) che un uomo come lui merita.

Buona continuazione mister Cevoli.

Forza Reggina sempre e comunque.

Demetrio (Torino)

 

Assolutamente "NO PER GAUTIERI"...... 

Ma avete letto bene il suo CV.....???

 

Cordiali saluti 
M.R. 

LA REDAZIONE RISPONDE: Un messaggio che vogliamo far passare a tutti: NON LEGGIAMO I CURRICULM DEGLI ALLENATORI! Certo, Mourinho è titolato perché ha vinto campionati e coppe, Lippi pure, ma gli esoneri spesso avvengono per dinamiche esterne al campo, l'esempio di Cevoli è chiaro. In un'altra situazione e in un altro contesto, Cevoli non sarebbe stato esonerato, poiché ieri ha perso la prima gara dopo otto risultati utili. Il calcio, sopratutto nelle categorie come C, va oltre al semplice terreno di gioco.