L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

01.10.2018 22:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 557 volte
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

Gentile Redazione,

evidentemente non eravamo tanto ignoranti in materia calcistica se ci eravamo espressi in tempi non sospetti sulla eventuale utilità che avrebbero potuto avere alcuni elementi della passata stagione, adesso ne abbiamo avuto una piccola conferma, posto che comunque il tempo per invertire la rotta c'è tutto ma bisogna cominciare a pensare fin da adesso alle cose concrete, cioè i punti. Inutile pensare al gioco in terza serie, che anche quando lo abbiamo proclamato come obiettivo, si è comunque visto di rado. Sicuramente continuando con la difesa a 4 prenderemo solo imbarcate. E per favore chiedo alla società di contrattualizzare Licastro(e lo dico da fine Maggio...).

Tema fidejussione: non credo che in società, per quanto inesperti, si siano totalmente rincitrulliti. Se hanno deciso di giocare la carta del ricorso, devono avere qualcosa che sia più di sole sensazioni o speranze. Dopo infinite polemiche e chiacchiere(alcune giuste, altre meno) e dopo aver messo nei posti sensibili come la comunicazione gente del calibro del Dott. Branca, non credo che la Società si arrischierebbe di perdere l'unica cosa che fino ad oggi mi è sembrato importi loro più di tutto il resto ovvero la loro stessa credibilità e puntualità nei pagamenti. 

Mi attirerò le critiche più aspre ma Maurizi, migliorando un tantino la rosa dell'anno scorso ci avrebbe portato realmente nei primi 5 posti e non solo a chiacchiere.

Alberto

LA REDAZIONE RISPONDE: Alberto, siamo in completa sintonia su tutti i fronti. Certamente è piacevole vedere una squadra che ha identità, che ha alternative per fare male, che ha schemi, invece gli allenatori si concentrano su numeri inutili e un finto coraggio che sa di presunzione. Se per due stagioni di fila il semplice innesto di un centrale forte fisicamente, più l'innesto di un paio di elementi di esperienza e di un attaccante da doppia cifra ha permesso alla Reggina di raggiungere gli obiettivi, perché dobbiamo avventurarci in esperimenti e alchimie che suonano come poca conoscenza della categoria? E non vengano a raccontarci le storielle di "basso budget" o cose simili per parare le colpe che sono da distribuire a tutti. Sulla fiejussione, la strategia è stata improntata solo nell'imminenza della scadenza del termine, nulla di "progettato": chiaro che ci sono state difficoltà a rintracciare la garanzia.

 

Spett.le Redazione,
una semplice (ingenua) domanda: invece di subire 8 punti di penalizzazione e pagare 350.000 euro di multa, non era meglio darli in garanzia ad una qualsiasi banca e farsi rilasciare una fideiussione?
Saluti

Giorgio D.

LA REDAZIONE RISPONDE: Giorgio, le banche non sono enti di beneficenza... . Ruud Gullit diceva: "Se mia nonna aveva i testicoli, era mio nonno". Chiaramente si sono presentati problemi nel presentare una nuova garanzia fidejussoria, visto anche che il club ha ulteriormente presentato istanza per una proroga di altri 40 giorni per produrre una nuova garanzia.