L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

11.08.2018 13:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 496 volte
© foto di Federico Gaetano
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

Spettabile redazione, con mio rammarico devo dire che i dirigenti e settore tecnico non sono poi così a bravi a fare calcio e soprattutto a valorizzare i giovani( soprattutto reggini) . Si è proprio così perché leggendo la lista degli svincolati giovani di serie 99 ho visto che sono stati svincolati tutti i ragazzi " vice campioni d'Italia" un gruppo che si è fatto ben notare e valere in ogni campionato disputato e tornei. Mi donando possibile che nessuno facesse a caso della asd Reggina, o forse sono migliori tutti questi sbarbatelli( ah , forse perché non vengono pagati dai Pratico). Oppure si sono voluti liberare di tutti i ragazzi di Foti , figli del 'Sant'Agata! .? Non è questo il modo di fare calcio e investire sul proprio settore giovanile . Grazie per l'attenzione.

Non firmata

LA REDAZIONE RISPONDE: Il fatto è che si scontenta sempre qualcuno, è inevitabile. Ognuno fa le proprie scelte, non è detto che siano sbagliate o giuste, poi il tempo dirà. Di certo una cosa va detta. Negli ultimi anni si è fatta polemica sulla "mancanza di regginità" e magari a farla sono stati gli stessi che oggi sono diventati dirigenti della Reggina. Sui classe 1999 la scelta è stata quella di svincolare tutti i calciatori di Reggio e prendere magari qualcuno da fuori o di qualche altra squadra: saranno state fatte le valutazioni del caso, ma di calciatori di Reggiop Calabria non ve ne sono, almeno in Prima Squadra. Altro aspetto da sottolineare. Il settore giovanile, sotto l'aspetto organizzativo è ovviamente da strutturare, ma di ragazzi validi e da fare crescere ve ne sono già: non si faccia la "guerra" sulle spalle di ragazzi, magari perché presi da altri ex dirigenti.

 

Egregia redazione,giorni fa il signor Taibi ha detto che 4-5 volte si era sentito con Sforzini. Inizialmente aveva detto che il giocatore aveva dato l'ok al trasferimento,giorni dopo dice che il calciatore preferisce intraprendere un altra strada. Oggi Sforzini dice che sta bene ed ha una voglia matta di giocare. Ora il signor Taibi potrebbe RIPRENDERLO?.......ricordo che ancora ci sono in giro attaccanti come Ripa, Bianchi, e lo stesso Sforzini. Chi vuole vincere deve avere un attaccante di categoria. E la Casertana non solo ingaggia Castaldo, ma è quasi vicina ad Evacuo.......

Taibi, se ci sei e il budget lo permette, batti un colpo. Cordiali saluti

Giuseppe

LA REDAZIONE RISPONDE: Giuseppe, il problema dell'abbozzata trattativa con Sforzini è stato di ordine economico o di ordine progettuale o il ds non è riuscito a persuadere l'attaccante? Sugli attaccanti, giusto sottolinearlo, l'unico che in carriera ha toccato la doppia cifra in una stagione è stato Sciamanna: se si fa fuori Sciamanna, senza un attaccante che la butta dentro diventa molto difficile assicurarsi i primi posti.