L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

09.08.2018 10:40 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 398 volte
© foto di Federico Gaetano
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

Buonasera redazione, si possono avere informazioni dove comprare i biglietti per domenica e il costo? 

Giuseppe

LA REDAZIONE RISPONDE: Ad ora non possiamo dare una risposta efficace a questa domanda.

 

Ma il cronoprogramma concordato dall'amministrazione comunale con il delegato allo sport non si sarebbe potuto "concordare" per tempo onde impedire che la prima di Coppa Italia dovesse svolgersi su un terreno di gioco in non perfette condizioni(eufemismo per disastrose)?
Perche puntualmente da alcuni anni si ripresenta il problema del ripascimennto (passatemi il termine ) del manto erboso?
Le cause del deterioramento dello stesso sono ormai ben note, inutile tornarci sopra, quello che si continua a non comprendere e' perche si attenda ( da partedel Comune? Da parte della Società?) sempre il fatidico ultimo minuto per iniziare i lavori, Che forse non si conoscevano almeno da vine giugno/inizio diluglio le condizioni pietose del manto erboso? Devo purtroppo constatare che anche la stampa e' stata "distratta" nel portare all'attenzione di tutti, e soprattutto degli organismi preposti, la necessità di intervenire per tempo al rifacimento del terreno di gioco.
Un campo spelacchiato non e' un bel vedere ma soprattutto puo' essere responsabile di infortuni anche gravi per i protagonisti del gioco.
Saluti

Vincenzo

LA REDAZIONE RISPONDE: Lo stadio è di proprietà del Comune di Reggio Calabria che è tenuta comunque a lavori di manutenzione, anche nell'eventuale ottica di una concessione pluriennale dell'impianto ad una società sportiva. Se il Comune vorrà concedere lo stadio a qualche club, in che condizioni lo presenterà a coloro che faranno un sopralluogo? Va bene che i fondi scarseggiano, ma non si possono incolpare gli altri per mancanze proprie. Se ripeschiamo interviste di qualche tempo fa, si diceva che "il Granillo non sarebbe stato abbandonato al proprio destino durante i mesi estivi", cosa puntualmente disattesa. In ogni caso, almeno per quest'anno, anche se al posto dell'erba verde ci sarà la gramigna giallastra, almeno si potrà disputare la prima gara ufficiale della stagione.