L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

27.07.2018 19:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 613 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

 

Il nome di Pozzebon sarebbe stato accostato alla Reggina.
Ritengo il giocatore "incompatibile" con l'ambiente della tifoseria reggina,(pleonastico ricordarne le gesta in occasione dei derby dello stretto). Fossi nel nostro direttore tecnico e nel nostro presidente ci penserei cento volte prima di portarlo a Reggio (gia' in passato si e' saggiamente rinunciato ad un altro ex messinese come Orlando)
Zibert alla Reggina? Credo ci siano sulla piazza giocatori di miglior livello disponibili a venire a Reggio Calabria, non mi pare possa fare la differenza a centrocampo ne' che abbia le doti del metronomo che ci occorre ( non vorrei si confondesse la lentezza con l'intelligenza calcistica...
Saluti

Vincenzo

LA REDAZIONE RISPONDE: Con l'arrivo di Petermann, l'ipotesi Zibert va probabilmente a cadere.

 

Buongiorno Direttore,
non so se l'argomento sia attinente, tenuto conto della testata, ma visto che pubblicate articoli sulla Viola, io porrei la domanda:
Ma il DR. Coppolino, non è chi 'ndi scumbogghia a Mimmetto.... speriamo di no, ma se è vero, come lo è, che la storia è ciclica. Facciamo gli scongiuri dovuti.
Un salutone e buona estate.
Forza Viola

Massimo

LA REDAZIONE RISPONDE: Non conosciamo Coppolino,m le parole lasciano sempre il tempo che trovano, ma di fronte al solito vizio "riggitano-calabrese" di non voler mai fare gruppo e squadra, ma piuttosto dividersi in mille rivoli che non potranno mai eguagliare il Mito Viola, ben venga un soggetto che comunque ha parlato di progetti e fatti, senza promettere l'Eurolega o la serie A in un anno. Giusto dare una chance al signor Coppolino.

 

"e chi è di troppo, ad oggi, ovviamente nella testa della nuova dirigenza, è proprio il centrocampista brasiliano, reo di far parte del progetto della scorsa stagione." Da articolo tuttoreggina. 

L'anno scorso a Gennaio il ds di allora e la società tentarono di piazzarlo ovunque e non riuscendoci il buon Mezavila fece metà girone di ritorno panchinaro fisso.
Coralli guadagnava 30 mila euro. Ripa viaggia a 50 mila euro. Noi l'anno scorso abbiamo puntato su un calciatore che viaggia sui 70 mila euro netti che ha fatto 2 partite buone, 2 sufficienti,  il resto da 4.5 o 5.
Reo di far parte del progetto dell'anno scorso? Il progetto dell'anno scorso lo scaricò in pratica a metà campionato.
Se riusciamo a piazzare mezavila significa guadagnare oltre 100 mila euro lordi (dati presi da un vostro articolo dove dicevate che mezavila e Sparacello hanno un peso di 150mila euro). 
Direi che sarebbe un ottimo colpo per un calciatore che doveva fare la differenza l'anno scorso ed è stato un flop oltre che un salasso economico. Cosa ne pensate? "Reo di far parte del progetto dello scorso anno"
Distinti saluti
 
Demetrio (Torino)
 
LA REDAZIONE RISPONDE: A prescindere da chi è il ds o l'allenatore, è sbagliato, a nostro modesto avviso, ogni anno rivoluzionare tutto, sacrificando anche soldini, perché un determinato calciatore è stato preso da un altro dirigente. Tra Salandria, Franchini, Navas, Bonetto, con il massimo rispetto (magari scopriamo futuri talenti del calcio italiano), ma Mezavilla sarebbe prezioso.. Ma la stessa cosa valeva per Coralli la scorsa stagione (un errore non tenerlo), o anche per De Vito o altri ancora. Questo era il senso di "reo di far parte del progetto dello scorso anno".