L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

12.07.2018 11:55 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 364 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

Gentile redazione sono un tifoso della Reggina chiedo di sapere dove poter ritirare l'abbonamento della stagione 2018/19 considerata che il S.Agata risulta chiuso.Grazie cordiali saluti.F/To

Domenico Pellicano'

LA REDAZIONE RISPONDE: Salve Domenico, purtroppo per queste tipo di informazioni bisognerebbe chiederle al club, che ad oggi non ha fatto sapere neanche il numero degli abbonati.

 

Egregia redazione,vorrei sapere quando sono pronti gli abbonamenti dato che io ho ancora il foglio provvisorio.grazie saluti.

Giuseppe

LA REDAZIONE RISPONDE: Salve Giuseppe, purtroppo per queste tipo di informazioni bisognerebbe chiederle al club, che ad oggi non ha fatto sapere neanche il numero degli abbonati.

 

Buongiorno 

Ogni tanto mi tocca scrivere per ricordare alcune cosette.

Innanzitutto vorrei chiedere ai tifosi cosa ad oggi non piace di questa squadra?

Fermo restando che il campo è sovrano ad oggi farei una disamina: 

Portiere. Per chi non lo sapesse il Chievo rifiutò 6 milioni di euro dalla Juventus per il cartellino. Per ora ripeto, discorsi fatti sulla carta, ma la carta parla di 6 milioni.

Difesa: chiunque pecca di presunzione se dice che zivkov e kirwan sono scarsi o forti. Questi due, Seminara ciavattini e compagnia bella sono giocatori da valutare. Navas è già più una sicurezza (sono convinto che giocherà terzino)

Capitolo diverso Conson. Usato sicuro ho letto in un articolo. Usato sicuro è un 35enne che entra a metà partita, qua si parla di un difensore titolare di una squadra che ha lottato fino alla penultima per salire in serie B. Quindi francamente usato sicuro mi sembra offensivo...aspettiamo di vedere l'ultimo arrivo.

Centrocampo: sfido chiunque a dire che Marino (complimenti a basile) e Salandria non siano da squadra medio alta. Purtroppo il terzo elemento sarebbe stato zibert che aveva già accettato il trasferimento ma abbiamo sul groppone un contratto da oltre 100 mila euro lordi che blocca tutto (speriamo che faccia una super stagione ma con quei soldi Sì prendevano due ottimi calciatori).

Salandria zibert marino sarebbe un centrocampo brutto? Mediocre? O buono? 

Attacco: cosa non vi piace? Tulissi? Maritato? Ma vi ricordate l'anno scorso come era formato l'attacco? Bianchimano una scommessa, silenzi, sciamanna dalla serie D (ad oggi ottimo calciatore, se lo si tiene in panchina è un lusso) e Sparacello  (e qui non dico nulla per rispetto del calciatore). Oggi la batteria recita: maritato tulissi sciamanna Ungaro emmausso e X (sperando sia Viola perché permette tante soluzioni offensive). Ad oggi cosa non piace ai tifosi di questa squadra?

Non sarà che ci facciamo trasportare ora da questo ora da quello? Lasciate stare quando di parla di rifiuti, in ogni campagna trasferimenti ci sono rifiuti su rifiuti per qualunque squadra. Poi questo sito dava per rifiuto Tulissi, dandolo al rende e guarda caso è alla Reggina e cosa succede? Subito si mette in risalto che non ha mai segnato. Stesso discorso al contrario per zecca:prima si parlava dei pochi goal poi quando è saltato si è parlato di rifiuto. Meglio no? Vediamo come finirà per Viola che ogni due giorni questi sito lo da ovunque meno che alla reggina.

Ho letto di Roberti e Santoro solo su questo sito ma senza offesa: ma cu sunnu? Andate a vedere quanti calciatori vanno in doppia cifra in 9 gironi di serie D. Due sono i rifiuti che francamente sOno stati dolorosi: imperiale perché è davvero un lusso per la categoria e gianola (più per il valore affettivo perché secondo me è molto più forte de vito se riesce a giocare anche a 4).

Stasera leggevo in un articolo che 

1) ci si chiede perché il Catanzaro lotta per vincere il campionato  (vediamo alla fine) e noi no. Ma vi ricordate cosa dicevate l'anno scorso ai tifosi quando dicevamo le stesse cose che leggo stasera in questo articolo?

2) tifosi ai minimi storici. Beh potete negarlo fino alla nausea sapendo di mentire ma l'anno scorso quella squadra, quelle situazioni create a metà anno e quel gioco orribile non hanno allontanato dalla reggina ma dal mondo del calcio in generale.

Si prendeva in giro anche la società per il ritiro a Eboli scrivendo "san belardi",ebbene questa è la regginità di cui si parlava tempo addietro. Quella che per voi è una presa in giro per me è qualcosa di meraviglioso.

Dopodiché capisco che a voi piacevano ex ds e allenatore e non vedo nulla di male ad ammetterlo, cos'è un reato?  Ci sta! Ma denigrare in continuazione con  frecciatine ad hoc comincia a diventare stucchevole e se ne sono accorti quasi tutti. Per quelli che non se ne sono accorti vi invito a ragionare sui dati di fatto. 

Infine quelli che continuano a dire che questa campagna acquisti fa schifo vi pregherei di mettere anche il vostro nome e non solo digitare no in un sondaggio perché non vorrei che poi se le cose andassero bene ci dimenticassimo di questa denigrazione a mo di frecciatine stile tuttoreggina.

Se la Reggina non andrà ai play off avrò sbagliato ma se la Reggina andrà ai play off molti dovranno delle scuse alla società e al suo organigramma.

Ricordo che l'anno scorso in pratica hanno annullato due retrocessioni altrimenti avremmo fatto I play out con il format dell'anno precedente. Probabilmente il campionato quest'anno sarà ancora più scarso viste le situazioni critiche. Chi ha orecchie per intendere...

Sempre Forza Reggina io. 

Demetrio (torino) 

LA REDAZIONE RISPONDE: Non possiamo fare il processo alle intenzioni di un sito, altrimenti si possono fare mille congetture. Lasciamo a lei "l'istruzione" di questo processo sommario in cui ci viene detto di essere contro: a volte, nel nostro campo, quando c'è chi ha pareri opposti sull'operato di una testata giornalistica, significa che forse si sta operando con un pizzico di obiettività. La stessa che però, dobbiamo sottolinearlo, non c'è stata la scorsa stagione. La "regginità", ci sia consentito, non esiste manco un pizzico in questa Reggina, intesa come squadra, perché di giocatori di Reggio non ve ne sono (Licastro e Condemi a casa, mentre si cercano portieri e centrocampisti in tutta Italia, o Carrozza va alla Vibonese). Per cui, detto tutto ciò, se c'è una disponibilità ad analizzare a 360 gradi tutti gli aspetti, coerentemente con il nostro modo di pensare di 12 mesi fa, allora è utile il confronto, altrimenti stiamo a tentare di smacchiare le striature dei leopardi con i fazzoletti. Sulle notizie di mercato, caro amico, è normale che un qualsiasi giornalista ha una doppia strada per sapere i giocatori trattati dalla società: o chiede ai dirigenti oppure indaga con procuratori, giocatori, addetti ai lavori vari e individua i nomi, ma in quest'ultimo caso serve molta fortuna. Difatti, può essere che per un procuratore "Tulissi andrà al Catanzaro o al Rende", mentre poi solo il dirigente che va a trattare può sapere che tipo di accordi prende: a meno di non avere superpoteri, non possiamo entrare nella testa di Taibi o essere spiritualmente presenti ai suoi incontri con altre società per sapere che accordi prende. Indovinare gli "obiettivi Seminara, Bonetto, Pogliano, Ciavattini" non è propriamente come indovinare i colpi "CR7, Godin, Alex Sandro, Hamsik o Jorginho". Poi se vogliamo fare la conta delle notizie "azzeccate" da quelle poi non verificatesi, a sua disposizione!