L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 627 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it.

 

Spett.le Redazione,

ho appena letto che il Messina non è riuscito ad iscriversi al campionato, questo mi dispiace, perché una grande città come Messina merita una squadra almeno in serie C. Penso che la mancata iscrizione di una squadra, è un fallimento per l'intero settore. Questo deve farci riflettere su quello che è riuscito a fare il nostro Presidente Pratico' (e soci), che senza l'aiuto di nessun altro è stato capace di tenere il calcio professionistico nella nostra città. Sta allestendo una squadra di giovani promettenti e se la fortuna (quella ci vuole sempre) ci assiste, penso che riusciremo a fare un campionato dignitoso. Partiamo e strada facendo vediamo come si mettono le cose, il proverbio dice che l'appetito vien mangiando. Saluti

Giorgio D.

 

Gentile Direttore,
Approfitto di questo spazio per dire, sinceramente, che sono molto dispiaciuto perché sicuramente anche per quest'anno, ma per cause diverse, non potremo vedere il pittoresco derby dello stretto.
Colgo l'occasione per Augurare ai sempre rivali ma mai "nemici" Messinesi una pronta e veloce ripresa con un ritorno nelle serie che più competono loro.
Arrivederci nei prossimi anni, ma veramente a malincuore.

Con rispetto

Massimo

 

"È troppo facile battersi il pugno sul petto sotto la curva dopo le vittorie, fare promesse al gruppo e appena se ne ha la possibilità rescindere e firmare da un’altra parte senza dire una parola a coloro che probabilmente hanno permesso tutto questo."
Ogni riferimento a Demiro Pozzebon/Milinkovic? è puramente casuale?
Gia' non ci erano simpatici (il primo in primis)....adesso poi...
Comunque lasciamo perdere polemiche e pettegolezzi, a tutti i veri sportivi deve dispiacere il fallimento della gloriosa ACR Messina. Senza "i buddaci" (absit iniuria verbis!) il prossimo campionato non sarà più lo stesso:quella col Messina e' stata sempre "la madre di tutte le battaglie" sportive e lealmente condotte, senza risparmio di colpi in campo e sano sfotto' sugli spalti. Auguriamo al Messina un pronto rinascere e risalire sui palcoscenici calcistici che più le si confanno.Ci manchera'.

P.S: o si tratta piuttosto dell'allenatore Cristiano Lucarelli?

Smorto Vincenzo

LA REDAZIONE RISPONDE: Sembra una frecciata all'allenatore Lucarelli.

 

buongiorno a tutti,
Direttore, nell'articolo dedicato a pietro armenise, ho riletto, con grande dispiacere perchè è sulle colonne della vostra testata, " perché un eventuale disaccordo potrebbe allungare la lista dei no incassati"(cit.). bene, non è la prima volta che sento o leggo questo modo di dire, mi auguro che la deriva non assuma quello di un rifiuto ricevuto dalla Reggina per poca appetibilità della piazza o cose simili, sfumatura che si è sempre appalesata in tutti gli articoli di altre testate, ma che invece possa voler dire l'esatto opposto: " queste sono le nostre condizioni, se ti senti onorato di sposare la causa Amaranto benvenuto, dirigente, allenatore, giocatore, magazziniere etc, chiunque tu sia benvenuto, in caso contrario più amici di prima e buona fortuna per la tua carriera, aggiungo io, arrivederci e grazie per l'attenzione.
Mi dica se l'interpretazione è solo mia.

credo che dovremmo essere tutti uniti e sostenere la società, anche se pensiamo che potrebbe fare diversamente e secondo noi meglio, nel concetto: "per la città e per la maglia", come dicono i ragazzi della sud, non sono uno di loro logisticamente parlando per dislocazione in settore diverso, ma molto affine sia per trascorsi che per sentimento d'Amore, perchè noi siamo ORGOGLIOSI di essere Reggini ed altrettanto lo dovrebbe essere chiunque decida di venire a Reggio grazie alla Reggina.

come sempre grazie per l'attenzione e Forza Reggina.

ps ma notizie abbonamenti?

Massimo

LA REDAZIONE RISPONDE: Intanto dobbiamo considearre una cosa: nel calcio, nessuno fa niente per nessuno. I calciatori, e sopratutto i loro procuratori, scelgono ciò che è meglio per loro, non certo tengono in considerazione i tifosi e le società. Qualche non la Reggina lo ha incassato in questo mercato, ma ad oggi si tratta di no fisologici, ci possono stare. Il cronica, per sua onestà intellettuale e per rispetto verso i tifosi, deve dire come stanno le cose, belle o brutte che siano. Non possiamo fare come quelli che l'anno scorso parlavano male e dicevano che la Reggina era una squadra Primavera e quest'anno parlano bene, ma siamo comunque in presenza di una squadra MOLTO più giovane di quella dell'anno scorso. Sugli abbonamenti ancora nessuna novità, oramai a breve si partirà.