REGGINA - Sgambata contro la Berretti: poker di Bianchimano. Problemi per Gianola e Coralli

Riproduzione consentita previa citazione della fonte, visto che alla seduta non era presente alcuna Testata Giornalistica eccetto TuttoReggina
 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 970 volte
REGGINA - Sgambata contro la Berretti: poker di Bianchimano. Problemi per Gianola e Coralli

Sgambata infrasettimanale al Sant'Agata per la Reggina di Zeman, a tre giorni dalla ripresa della preparazione in vista del ritorno in campo in campionato. 

Sfida alla Berretti di Vargas, ovviamente sommersa di gol dalla Prima Squadra.

In gol Bianchimano (quattro volte), Carpentieri (due), Mazzone, Romanò e Lo.

Tutti presenti, ad eccezione di Maesano e Tommasone e dei fuori rosa De Bode e Oggiano, che si sono allenati sul campo numero 1. Silenzi, invece, è stato schierato con gli sparring partner di Vargas, segnando anche l'unico gol dei giovanotti amaranto.

Hanno terminato anzitempo la partitella Gianola e Coralli, il primo colpito duramente alla caviglia in un contrasto fortuito e il secondo alle prese con un risentimento muscolare che dovrà essere attentamente valutato nei prossimi giorni.

Domani in programma una doppia seduta, che sarà replicata venerdì, sabato una sola seduta al mattino.