REGGINA 2016-2017 - CALENDARIO, PRESENZE, AMMONIZIONI E NUMERI DEGLI AMARANTO

 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 12046 volte
REGGINA 2016-2017 - CALENDARIO, PRESENZE, AMMONIZIONI E NUMERI DEGLI AMARANTO

Tutte le informazioni utili sulla Reggina 2016-2017, calendario, risultati, marcatori, ammonizioni e statistiche.

 

CALENDARIO:

28 agosto 2016 - Fondi-Reggina  3-1   (Gianola)

4 settembre 2016 - Reggina-Messina 2-0  (Porcino, Oggiano (rig.)

11 settembre 2016 - Akragas-Reggina  2-2  (Coralli (rig.), De Francesco)

14 settembre 2016 - Reggina-Catania  1-1   (Bangu)

18 settembre 2016, ore 16.30 - Monopoli-Reggina   1-1   (Porcino)

25 settembre 2016, ore 20.30 - Reggina-Cosenza   0-0

2 ottobre 2016 , ore 20.30 - Lecce-Reggina    1-0

9 ottobre 2016, ore 20.30 - Reggina-Juve Stabia   1-0   (Bangu)

16 ottobre 2016, ore 16.30 - Casertana-Reggina   2-2  (Coralli, Coralli)

23 ottobre, ore 20.30 - Reggina-Matera   2-6   (Porcino, aut. De Franco)

30 ottobre 2016, ore 16.30 - Vibonese-Reggina   1-0

6 novembre 2016, ore 20.30 - Reggina-Siracusa    0-2

13 novembre, ore 16.30 - Melfi-Reggina       3-0

20 novembre 2016, ore 18.30 - Reggina-Taranto    2-2   (Tripicchio, Coralli)

27 novembre 2016, ore 20.30 - Catanzaro-Reggina    1-1   (Bianchimano)

Sabato 3 dicembre ore 18.30 - Reggina-Foggia   1-1    (aut. Angelo)

Martedì 6 dicembre Ore 14.30 - Virtus Francavilla-Reggina    1-0

Sabato 10 dicembre Ore 16.30 - Reggina-Fidelis Andria      0-0

Sabato 17 dicembre Ore 14.30 - Paganese-Reggina       2-1    (Possenti)

Giovedì 22 dicembre Ore 14.30 - Reggina-Fondi      2-1   (Coralli, Bianchimano)

Giovedì 29 dicembre Ore 14.30 - Messina-Reggina      2-0

Sabato 21 gennaio Ore 16.30  - Reggina-Akragas       2-1     (Porcino. Coralli)

Sabato 28 gennaio Ore 16.30 - Catania-Reggina    3-1       (De Francesco)

Sabato 4 febbraio Ore 14.30 - Reggina-Monopoli   0-0

Lunedì 13 febbraio Ore 20.45 - Cosenza-Reggina   2-2    (Coralli, Coralli)

Sabato 18 febbraio Ore 16.30 - Reggina-Lecce       1-2    (Coralli)

Sabato 25 febbraio Ore 20.30 - Juve Stabia-Reggina   3-3     (Bangu, De Vito, Leonetti)

Domenica 5 marzo Ore 14.30  REGGINA-CASERTANA     3-0   (Bangu, Coralli, De Francesco (rig.))

Domenica 12 marzo  Ore 18.30 MATERA-REGGINA     2-0

Domenica 19 marzo  Ore 18.30 REGGINA-VIBONESE   0-0

Domenica 26 marzo Ore 14.30  SIRACUSA-REGGINA   1-1   (Cane)

Sabato 1 aprile Ore 14.30  REGGINA-MELFI   2-1      (Botta, Coralli (rig.)

Mercoledì 5 aprile Ore 14.30 TARANTO-REGGINA  0-1      (Coralli)

Domenica 9 aprile Ore 14.30  REGGINA-CATANZARO    1-0   (Kosnic)

Sabato 15 aprile Ore 14.30  FOGGIA-REGGINA     1-0

Domenica 23 aprile Ore 14.30  REGGINA-VIRTUS FRANCAVILLA   3-2   (Bianchimano, Leonetti, Bangu)

Domenica 30 aprile Ore 14.30 FIDELIS ANDRIA-REGGINA   1-1   (Kosnic)

Domenica 7 maggio Ore 17.30 REGGINA PAGANESE   4-3    (Bianchimano, Coralli, Maesano, Tripicchio)

 

 

PRESENZE STAGIONALI:

PORTIERI:

Sala  (37 presenze, 37 titolare)

Licastro  (1 presenza, 1 titolare)

Comandè  (0 presenze)

 

DIFENSORI:

Cane (33 presenze, 32 titolare, 1 subentrato)

Maesano (46 presenze, 10 subentrato, 7 titolare)

De Bode (5 presenze, 4 titolare, 1 subentrato)

Gianola (36 presenze, 36 titolare)

Kosnic (34 presenze, 34 titolare)

Cucinotti  (9 presenze, 4 subentrato, 5 titolare)

Lo (0 presenze)

Possenti (28 presenze, 25 titolare, 2 subentrato)

Porcino (37 presenze, 36 titolare, 1 subentrato)

Baccillieri  (0 presenze)

De Vito  (11 presenze, 9 titolare, 2 subentrato)

 

CENTROCAMPISTI:

Forgione (1 presenza, 1 da subentrato)

Bangu  (33 presenze, 24 titolare, 9 subentrato)

Botta (35 presenze, 34 titolare, 1 subentrato)

De Francesco (37 presenze, 35 titolare, 2 subentrato)

Romanò (17 presenze, 9 subentrato, 8 titolare)

Knudsen (28 presenze, 17 da titolare, 11 subentrato)

Mazzone (2 presenze, 2 subentrato)

Silenzi  (2 presenze, 2 subentrato)

 

ATTACCANTI:

Coralli  (33 presenze, 32 titolare, 1 subentrato)

Oggiano (14 presenze, 13 titolare, 1 subentrato)

Carpentieri (6 presenze, 4 titolare, 2 subentrato)

Tommasone (5 presenze, 4 subentrato, 1 titolare)

Lancia (6 presenze, 6 subentrato)

Bianchimano (28 presenze, 15 subentrato, 13 titolare)

Tripicchio (11 presenze, 6 titolare, 5 subentrato)

Leonetti  (15 presenze, 10 subentrato, 5 titolare)

 

MARCATORI:

13 reti: Coralli

5 reti: Bangu

4 reti: Porcino, Bianchimano

3 reti: De Francesco

2 reti: Leonetti, Kosnic, Tripicchio

1 rete: Gianola,  Oggiano, De Vito, Cane, Botta

2 autoreti: De Franco (Matera), Angelo (Foggia)

 

ASSIST:

6 assist: Porcino

4 assist: Coralli

3 assist: De Francesco

2 assist: Botta, Cane

1 assist: Bangu, Lancia, Carpentieri, Possenti, Bianchimano, Leonetti, Gianola, Tripicchio

 

AMMONIZIONI:

8 gialli: Botta, Gianola

7 gialli: Kosnic

6 gialli: Coralli, Romanò

5 gialli: Bangu, Porcino,  Leonetti (1 con la Lumezzane)

4 gialli: De Francesco, Sala

3 gialli: Cane, Possenti 

2 gialli: Oggiano, Knudsen, Bianchimano

1 giallo: De Bode, Cucinotti, De Vito

 

ESPULSIONI

1 rosso: Kosnic, Gianola, De Bode, Bangu, Bianchimano

 

RIGORI A FAVORE/RIGORI CONTRO:

6 rigori a favore - 5 trasformati (Oggiano, Coralli, De Francesco, Coralli, Kosnic) - 1 sbagliato (De Francesco)

 

7 rigori contro - 7 trasformati  (Varone, Negro, Saraniti, De Vena, Giovinco, Negro, Berardino)

 

PRESENZE ALLO STADIO:

Messina - 5757

Catania - 4924

Cosenza - 4745

Juve Stabia - 4208

Matera - 4498

Siracusa  - 4032

Taranto - 3727

Foggia - 3724

Fidelis Andria -  3525

Fondi - 3428

Akragas - 3075

Monopoli - 3026

Lecce  - 3382

Casertana - 3170 

Vibonese - 3478 

Melfi - 3481

Catanzaro - 4705

Virtus Francavilla - 3660

Paganese - 6453

 

TUTTI I FATTI SALIENTI DELLA STAGIONE:

- Prima gara in assoluto contro il Fondi e primo ko

- Ventesimo successo nei Derby dello Stretto giocati in Calabria

- Un altro reggino in gol nel Derby dello Stretto, 49 anni dopo: da Sbano e Porcino

- Primo storico punto sul campo dell'Akragas: per la prima volta nella storia, la Reggina esce imbattuta da Agrigento.

- Il Catania esce ancora indenne dall'ex Comunale nelle sfide in C, un'imbattibilità che dura dal 29 maggio 1988.

- Mantenuta imbattibilità casalinga contro il Cosenza, che a Reggio non vince dal 1959.

- Lecce campo stregato. La Reggina non ha mai vinto negli ultimi 10 confronti sul campo del Lecce: l'ultimo successo nel 1997.

- Nove vittorie su dodici confronti in Calabria contro la Juve Stabia per la Reggina.

- Sfuma al 91' lo storico successo sul campo della Casertana, che manca dall'1 marzo 1959.

- Reggina-Matera 2-6. Sconfitta casalinga epocale per gli amaranto, che mai avevano rimediato una simile scoppola, escludendo gare di Coppa Italia o partite ante-guerra.

- La Reggina va ko nel primo confronto in assoluto contro la Vibonese nei Prof.

- Manca dal 10 novembre 1974 il successo in un derby calabrese in terza serie.

- 14 maggio 1962 - 6 novembre 2016. Il Siracusa sfata il tabù Reggio Calabria, che durava da 54 anni-

- Due sconfitte su due precedenti sul campo del Melfi, senza segnare neanche un gol

- Primo gol alla prima presenza in amaranto in campionato per Andrea Tripicchio

- Primo gol tra i Prof per Andrea Bianchimano

- Continua l'astinenza dei successi contro il Foggia in C e nelle sfide in tutte le categorie. la vittoria manca dal 1996

- Prima sconfitta nel primo confronto assoluto al cospetto della Virtus Francavilla.

- Prima da titolare tra i Prof a Francavilla per Andrea Bianchimano.

- Continua astinenza di successi contro la Fidelis Andria: nel 1992 l'ultimo hurrà contro la squadra pugliese

-Undici gare senza vittorie: record assoluto in Lega Pro, ex serie C, per la Reggina: eguagliato record negativo stabilito nella stagione 2014-2015.

- Dieci trasferte senza vittorie: superato record negativo della Reggina nella moderna serie C, ex serie C1. Il precedente record negativo era stato stabilito nella stagione 1991-1992, quando gli amaranto espugnarono Chieti alla decima trasferta della stagione.

- Stop alla striscia negativa di undici gare senza successi: il 22 dicembre contro il Fondi arriva il successo.

- Dopo quattro anni, successo nel turno prenatalizio. Dal 22 dicembre 2012 al 22 dicembre 2016, da Grosseto-Reggina 0-1 (Comi) a Reggina-Fondi 2-1.

- Continua l'astinenza a Messina in una gara di campionato (esclusi quindi spareggi di qualsiasi genere). La Reggina non espugna il campo del Messina dal 22 ottobre 1989. Eccetto lo spareggio del 30 maggio 2015, gli amaranto non hanno mai vinto al San Filippo.

- Prosegue la tradizione positiva casalinga contro l'Akragas: mai un ko della Reggina nello stadio amico.

- Coralli tocca in maglia Reggina quota 150 reti in carriera.

- Quattro sconfitte consecutive fuori casa.

- Venticinque anni dopo un altro ko in C in casa del Catania

- Centesima presenza per De Francesco tra i Prof.

- Quarto pari su cinque precedenti contro il Monopoli in casa

- Continua astinenza di successi a Cosenza in C, l'ultima volta il 28 marzo 1965 (decisivo gol di Camozzi)

- Reggina ko in casa contro il Lecce in C dopo oltre 40 anni: l'ultimo ko nel 1975.

- Quattordici gare fuori casa senza successi: superato record negativo stagione 1984-1985

- Esordio in maglia amaranto con gol per Marco De Vito

- Coralli tocca doppia cifra con la rete alla Casertana: nelle ultime stagioni, prima di lui, solo Pagano, Brienza, Bonazzoli, Ceravolo e Comi.

- Tredicesima vittoria nella storia delle sfide giocate a Reggio contro la Casertana.

- Ancora a secco a Matera e continua astinenza da gol, l'ultimo in casa dei biancoazzurri nel 1978

- Primo Derby in casa contro la Vibonese tra i Prof: al Granillo, il 19 marzo, è 0-0

- Prima rete amaranto per Stefano Botta l'1 aprile contro il Melfi

- Prima vittoria fuori casa della stagione il 5 aprile a Taranto.

- Prima rete in amaranto di Jevrem Kosnic il 9 aprile contro il Catanzaro.

- Terza vittoria consecutiva il 9 aprile contro il Catanzaro

- Continua a mancare la vittoria a Foggia, off limits da 32 anni (nel 1985 fu successo a tavolino). Al conto va esclusa la Coppa Italia, visto che nell'agosto del 1989 la Reggina espugnò Foggia.

- Primo pareggio in assoluto sul campo della Fidelis Andria

- Reggina matematicamente in salvo alla penultima giornata

- Esordio in Lega Pro dei reggini Licastro e Maesano contro la Paganese

​- Contro la Paganese record spettatori stagionali al Granillo.

- Contro la Paganese, prima gara con quattro gol messi a segno

 

LA CLASSIFICA AGGIORNATA 

Foggia 85
 
Lecce 74
 
Matera 65
 
Juve Stabia 64
 
Virtus Francavilla 57
 
Siracusa 57
 
Cosenza 55
 
Paganese 50
 
Casertana 49
 
Unicusano Fondi 49
 
Catania 47
 
Fidelis Andria 47
 
Reggina 45
 
Messina 44
 
Monopoli 42
 
Akragas 39
 
Vibonese 39
 
Catanzaro 38
 
Melfi 34
 
Taranto 30

PENALIZZAZIONI - Catania -7; Messina -2; Casertana -2; Melfi -1; Fondi -1; Paganese -1