REGGINA - La serata di Palizzi, il pres. Praticò: "Vogliamo vincere tutte le partite"

10.08.2018 11:45 di Franco Cleopadre  articolo letto 1582 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
REGGINA - La serata di Palizzi, il pres. Praticò: "Vogliamo vincere tutte le partite"

In un’atmosfera satura di cordialità e simpatia si è svolta a Palizzi Marina  la 5 giornata del PALIZZI INTERNATIONAL FILM FESTIVAL, condotta  da Sandro Vergato e Vasilica Cavrilas Burlaco.All’interno di essa è stata presentata la nuova Reggina 1914 .Per primo sul palco,il sindaco di Palizzi,dott.Walter Scerbo, che  ha salutato la squadra ed ha avuto parole di elogio  e di rammarico per non essere presente l’amico e ideatore, del festival ,GIACOMO BATTAGLIA ,noto cabarettista con Gigi Misefari e Pippo Franco del Bagaglino  :”Mi dispiace per questa assenza, e speriamo che Giacomo sia al più  presto tra noi” .

E’ toccato poi al Presidente della Reggina 1914,,MIMMO PRATICO' ,che  dopo aver ringraziato il sindaco per l’invito ,ha tratteggiato il ruolo di vecchio tifoso amaranto di Giacomo Battaglia,avendo anche lui parole bene auguranti .Ha ricordato, anche che Giacomo ha seguito la Reggina nel 1988 nello spareggio di Perugia che ha portato la serie B ( ricordiamo anche noi quell’evento con Mimmo Praticò organizzatore)  e che gli è stato,anche di recente, accanto in parecchie trasferte amaranto. Si è commosso nel ricordarlo e alla sua destra ha fatto uno spazio tra lui e Gigi, dicendo “ Nessuno lo vede,ma Giacomo è qui tra noi” .

Qual obiettivo intende raggiungere la squadra quest’anno  “Obiettivo è una parola grossa.Nel calcio si parte sempre per fare bene e quest’anno, rispetto agli altri anni, abbiamo fatto una squadra più competitiva  e vogliamo vincere tutte le partite …non si fa un campionato a perdere” ha concluso”.

Nell’intermezzo, dopo aver ricordato  il goal di Taibi contro l’Udinese il 1° Aprile 2001,Gigi Miseferi,  ha fatto sentire la notissima sigla di TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO e l’imitazione di ENRICO AMERI e SANDRO CIOTTI.,non prima aver avuto affettuose parole di elogio per l'amico di tante battaglie GIACOMO.

Taibi ha  ringraziato il sindaco per l’invito, esprimendo parole di compiacimento per il posto in riva al mare ,dove hanno consumato la cena Aspettative ?” Abbiamo composto una squadra tra i migliori giovani che ci sono in  categoria e siamo pronti a dare la massima soddisfazione ai nostri tifosi,al nostro Presidente che è l’ora che colga qualche emozione”.

Cevoli. Mister qual è il segreto per vincere il campionato?Bella domanda!Chiedetelo a chi l’ha vinto l’anno scorso”.

Salandria .Cosa significa per te la maglia amaranto ? "Significa tanto.Sono cresciuto nel settore giovanile della Reggina e amo questa città e questi tifosi e voglio dare tanto” .

Confente.Che stagione ti aspetti ?"Io assieme ai miei compagni vogliamo dimostrare che possiamo onorare bene la maglia della Reggina".

Redolfi: Hai incontrato la Reggina l'anno scorso,Hai conosciuto il tifo amaranto.Ritieni che possa rappresentare il 12* uomo in campo ?: "Abbiamo bisogno della gente di Reggio e credo che ci darà una grossa mano.Sei single, fidanzato o sposato? Fidanzato.Qual è il tuo tipo di donna ideale,c’è qualche speranza per qualcuna stasera ? “Quello della mia fidanzata!”  e giù una caterva d’applausi.

Dulcis in fundo, l’unico reggino presente in squadra: Alessio Viola. Ultimo arrivato in casa amaranto. Ci racconti le tue emozioni quando hai saputo del tuo ritorno? "Ringrazio tutta la dirigenza che mi ha dato la possibiltà di rientrare.Quando sono andato via con la voglia  prima o poi di ritornare . Adesso voglio fare poche chiacchiere e lo voglio dimostrare sul campo".  Vuoi bene più al Presidente o all’allenatore ? "Parto dal Presidente che mi ha dato la possibilità di venire qui, ed ho una stima immensa per l’allenatore!"