BALDINI IL MITO: GLI AUGURI DI TUTTOREGGINA e DEL PRESIDENTE PRATICO'

 di Franco Cleopadre  articolo letto 446 volte
BALDINI IL MITO: GLI AUGURI DI TUTTOREGGINA e DEL PRESIDENTE PRATICO'

Oggi un mito degli anni 60  compie 80 anni. Parliamo di Achille Baldini l'indimenticato mediano amaranto in forza alla Reggina di Granillo, Dolfin e Maestrelli (il famoso trio  GRA.DO.MA ) dal 63 al 67. con 94 presenze e 5 reti. Nato a Sant'Agata sul Santerno il 7 Ottobre 1936, fino a pochissimi anni fa ha allenato i ragazzi ed ha Reggio nel cuore. Lo contattai inizialmente per la trasmissione CAFFE'  AMARANTO  andata  in onda su Telereggio, l'anno dei play off,  persi a Novara e capii immediatamente che gli anni che aveva trascorso a Reggio, gli erano rimasti nel cuore.Il figlio Davide, mi ha segnalato l'evento ed io ne ho informato il Presidente della Reggina 1914, che con lo stile che lo contraddistingue, ha redatto il seguente messaggio augurale che  gli è stato  letto a tavola dal figlio e con l'occasione lo Staff  di TuttoReggina ,formula al Presidente Praticò, gli auguri più belli per la nascita del nuovo nipotino.

 

 

 

 

 

 

 

Image and video hosting by TinyPic

 

 

 

 

 

 

Ma non possiamo non ringraziare la trasmissione di Radiotouring TUTTI FIGLI DI PIANCA, che ha chiamato al telefono Baldini per fargli non solo gli auguri,ma fargli fare gli auguri anche di un altro mito del tempo, il centravanti Pino Santonico.Circa mezz'ora di conversazione nel corso della quale  sono stati ricordati  i fratelli Accurso ( già titolari di un negozio di tessuti poco prima del cinema Siracusa ,ex Sottozero gelati ) e Umberto e Maria Pizzi defunti personaggi folcloristici dell'epoca.

 

DATE DA RICORDARE

63-64 Scende in campo per la prima volta a Reggio  il 29 Settembre 1963 -REGGINA-AKRAGAS 0-0, con la seguente formazione : Persico-Kostner-Smeriglio-Baldini-Errichiello-Gallusi-Sandrigo-Arienti-Ferrigno-Costariol-Valsecchi.  PRESENZE 26- RETI- NESSUNA-ALLENATORE : ZAVATTI

64 -65

 64-65  Ha accumulato  nella stagione 15 presenze. Sua la rete della vittoria della Reggina il 14 03 65 in Reggina-Akragas 1-0. Segna ancora in Reggina-Lecce del 02 05 65 finita per 2-1 con reti di Santonico e Baldini.La domenica successiva la Reggina gioca a Siracusa vincendo per 1-3 con reti di Alaimo-Ferrigno e Baldini. E' in campo il 28 3 65 quando la Reggina vince a Cosenza la storica partita che la condurrà alla prima promozione in serie B e nota come L'AMARO CAMOZZI, per aver segnato CAMOZZI,  l'unica rete da 40 metri, che poi ci darà la vittoria. La Reggina  vince il campionato di serie C  è sarà il prossimo anno per la prima volta è in serie B.

65-66-   25 Presenze . 14 11 65 in Reggina-Catanzaro 3-1 con  reti di Baldini-Alaimo-Santonico-                                                        09 01 66- Novara-Reggina 1-4     Rigotto 3- Baldini

66-67    21 Presenze-

E' anche presente a Padova il 07  05 67 in Padova-Reggina- 6-0

Disputa l'ultima partita in amaranto il 18-06-67  Reggina -Pisa 2-2.